Notizie

Notizie | 11.01.2018 | 19:40

Via libera al risanamento della canonica

La casa parrocchiale di Laives è oramai un edificio datato che va risanato. In modo particolare il tetto non garantisce più una copertura impermeabile e rappresenta un continuo pericolo per i pedoni. Negli ultimi anni sono stati resi necessari diversi interventi per la messa in sicurezza della struttura che ora va riqualificata in modo incisivo, non solo aumentando l’isolamento ma anche rifacendo tutta la pavimentazione per ottenere la certificazione energetica CasaClima C. Questo permetterebbe di usufruire anche del contributo provinciale.  

Ecco perché la giunta comunale ha previsto i seguenti interventi: la copertura esistente, la facciata e gli infissi saranno risanati, verrà realizzato un ascensore nonché posata una coibentazione termica “a cappotto” sulle mura esterne e sotto il pavimento del piano terra.

Il costo complessivo di queste opere ammonta a 590mila euro. La progettazione e l’esecuzione dei lavori è affidata all’architetto Dietmar Hafner e all’ingegnere Paolo Cristofolini di Bolzano.