Notizie

Notizie | 09.11.2017 | 13:15

Quattro profughi volontari nei servizi comunali

Volontariato dei migranti al via Volontariato dei migranti al via

Al via nei prossimi giorni l’impegno volontario di alcuni profughi ospitati nel centro di accoglienza temporanea di via Nobel presso alcuni servizi del Comune di Laives. In modo particolare, un migrante sarà impiegato come lavapiatti nella mensa scolastica di Laives mentre in tre presteranno servizio in cantiere comunale. Come previsto dal protocollo di intesa con il Commissariato del Governo, la comunità comprensoriale Oltradige-Bassa Atesina e River Equipe, i profughi che lo vorranno potranno essere impiegati a titolo gratuito e volontario in servizi presso l’amministrazione comunale. 

“Per loro questa rappresenta una possibilità importante per proseguire nel percorso di integrazione nel tessuto sociale e produttivo del nostro territorio - ha sottolineato il sindaco Christian Bianchi - In questo modo saranno impegnati quotidianamente a beneficio della nostra collettività. Loro stessi hanno espresso entusiasmo nel contribuire a lavori di pubblica utilità”.