Notizie

Notizie | 18.04.2017 | 12:28

Rete idrica, al via la collaborazione con l'Università di Bolzano

L L'acquedotto

Sarà un gruppo di ricerca di studenti della Facoltà di Scienze e Tecnologie della Libera Università di Bolzano ad analizzare il sistema di distribuzione dell’acqua potabile dell’acquedotto comunale di Laives, al fine di svilupparlo e ottimizzarlo. La collaborazione tra comune e università è stata siglata nei giorni scorsi con una delibera di giunta.

Nel corso della ricerca gli studenti della Lub valuteranno le prestazioni del sistema attraverso un monitoraggio, proporranno miglioramenti per ridurre le perdite e ottimizzare il dispendio energetico e valuteranno potenzialità di sviluppo di sistemi secondo criteri rispettosi della protezione ambientale.

“Il nostro sistema idrico all’avanguardia ha suscitato l’interesse dell’ateneo, sarà un progetto proficuo per entrambi”, così il vicesindaco Giovanni Seppi che ricorda: “In questo periodo stiamo predisponendo la rete idrica per la zona di La Costa-Seit, a seguire toccherà ai masi di Montelargo”.