Riqualificazione via Kennedy

.

 

OGGETTO DEL CONCORSO

 

1 Tema e situazione

In considerazione delle nuove opportunità offerte dalla circonvallazione della SS12, l’amministrazione comunale di Laives ha deciso la riorganizzazione di Via J. F. Kennedy. Per raggiungere il miglior risultato, è stato indetto un concorso di idee, al quale ben 59 studi di progettazione provenienti da Italia, Austria e Germania hanno manifestato il loro interesse alla partecipazione, consegnando un progetto di referenza. In una preselezione interna sono stati scelti 15 partecipanti, i quali invitati al concorso di idee ufficiale.

Oggetto del concorso era l’elaborazione di un progetto preliminare per la riorganizzazione della via J. F. Kennedy a Laives all’interno dell’area di progettazione, sulla base del piano di traffico dell’Ing. Stefano Ciurnelli. L’area a disposizione comprendeva la via Kennedy dalla zona dell’incrocio con via Galizia a Nord fino a alla scuola materna Kennedy a Sud, inclusi gli spazi liberi confinanti lungo la strada e gli svincoli delle strade subordinate collegate con l’area.

Il contributo progettuale ideale ha alla sua base un'idea di fondo per la riqualificazione dell'asse stradale centrale, che funga da filo conduttore non solo per l'area di progetto predefinita, ma anche per la ulteriore progettazione futura di areali dell'asse. Attraverso la riduzione del traffico si crea l’opportunità di trasformare la via Kennedy in un attrattivo spazio urbanistico e di vita nel centro di Laives che soddisfi le esigenze dei pedoni e allo stesso tempo le esigenze tecniche di traffico. In fase di progettazione infatti è da tener conto in prima linea anche del fatto, che la strada in caso di eventuale chiusura della galleria, anche breve, debba contenere l'intero traffico.

 

2 Linee guida per il progetto

Nell’elaborazione dei progetti i partecipanti dovevano osservare e soddisfare al meglio i requisiti di un assetto adeguato ai pedoni, un miglioramento della situazione di attraversamento, lo sviluppo di un motivo conduttore architettonico, la creazione di un public design per un’immagine globale attrattiva, il miglioramento dell’illuminazione e della convivenza tra pedoni e ciclisti, la creazione di spazi generosi per i passanti e allo stesso momento il restringimento ottico della sede stradale, la riduzione delle velocità di transito dei veicoli motorizzati mediante apposite misure progettuali, nonché un sensato allestimento verde per l'asse stradale.

Ai partecipanti è stato inoltre raccomandato, che l'amministrazione comunale auspica il miglioramento della sicurezza dell’orientamento lungo l'asse stradale, oltre alle creazione di una nuova identità per Laives.

 

3 Risultato

Entro la data stabilita sono stati consegnati 14 progetti in forma anonima, che di seguito sono stati valutati da una giuria, composta da tecnici interni ed esterni. Su questa pagina potete trovare un riepilogo die progetti consegnati e una dettagliata descrizione dei progetti vincitori.

esito del concorso

 

1.classificato

KK Architetti Associati, La Spezia (SP)

2.classificato

Sinergo spa, Martellago (VE)

3.classificato

Valtingojer Architekten in collaborazione con Arch. Marlen Inderst, Meran (BZ)

menzione 1

Carla Lo Landschaftsarch., Wien (AT)

menzione 2

Carlo Azzolini, Bolzano (BZ)

ALTRI PROGETTI DI CONCORSO (senza ordine di classifica)

commissione di concorso

Ddr. Arch. Thomas Ebner

(Direttore ufficio Lavori Pubblici Comune di Laives e R.U.P.)

Dr. Arch. Alessandra Montel

(Direttore ufficio Sviluppo del Territorio Comune di Laives)

DDr. Arch. Giorio Gottardi

(Vice Direttore ufficio provinciale Pianificazione Territoriale)

Dr. Ing. Brunella Franchini

(ufficio Mobilità – Comune di Bolzano)

Dr. Arch. Adriano Oggiano

(Direttore ufficio provinciale Tutela del Paesaggio e Vicedirettore ripartizione provinciale Sviluppo del Territorio )

 

sostegno tecnico e giuridico:

 

Dr. Arch. Stefan Dellago

(sostegno tecnico e giuridico)

Dr. Paolo Brunini

(ufficio Affari Generali – Comune di Laives)

Geom. Patrick Demattio

(ufficio Lavori Pubblici – Comune di Laives)